Il cuginetto Jacopo ha dormito da noi: sistema solare,il giorno e la notte, giochi di movimento, briefing sul calcio

Il cuginetto Jacopo ha dormito da noi e hanno fatto insieme tante cose: studiato il sistema solare, il giorno e la notte, giochi di lotta, balli e un intenso briefing sul calcio Continue reading

La drammatizzazione 3: costumi e maschere

In questo terzo articolo sulla drammatizzazione porto l’esempio della drammatizzazione recitata in prima persona, con l’ausilio di costumi e maschere da inventare e creare, sviluppando anche altri aspetti della creatività e della manualità. Continue reading

Un fantastico Carnevale prima in Duomo, poi con Erika e Cathi alla Triennale

Un Carnevale davvero intenso prima in Duomo e poi alla Triennale Design Museum per dei meravigliosi laboratori e spazi gioco liberi assieme ad altri homeschoolers. Non paghi siamo stati pure al Parco Sempione e al Luna Park. Continue reading

Biscotti di pasta frolla con le formine

Francesco ha voluto fare i biscotti di pasta frolla con le formine. Oltre al piacere per il palato e al piacere di crearli, anche in quest’attività così pratica, ci sono ottimi esercizi per i bambini, legati alla manipolazione e alla coordinazione e pasticciare in cucina è di sicuro uno dei giochi preferiti dai piccoli! Continue reading

La nostra storia personale, gli angeli, le preghiere e il grande film ” Io sono con te”

Francesco in queste sere vuole che gli racconti la nostra storia personale, la sua storia. Vuole che parliamo di angeli, fa domande sulle preghiere.
C’è un grande film che riunisce tutte le mie anime più importanti (non solo unscooling ma anche attachment parenting, unconditional parenting e cattolicesimo), questo film si intitola “Io sono con te” . Continue reading

La drammatizzazione 2: possibili applicazioni alla didattica.

Francesco ha spontaneamente applicato il gioco della drammatizzazione ad argomenti didattici affrontati in precedenza. La drammatizzazione oltre a fare molto bene in tanti modi e ad essere il miglior modo di imparare, può offrire anche infinite applicazioni alla didattica. Continue reading

Tavolette in mdf con l’alfabeto tattile in corsivo (Montessori)

Finalmente abbiamo completato l’alfabeto tattile in corsivo e Francesco attratto da queste lettere, ha voluto spontaneamente seguire con il dito ogni lettera nel modo corretto e senza che fossi io a invitare a farlo. Continue reading

Compagni di gioco un po’ speciali (la vera socializzazione non è quella delle scuole!)

Francesco che gioca con il babbo, Francesco che gioca con la zia…..Chi ha stabilito che la socializzazione sia solo quella con i coetanei? (Video “Cambiare i paradigmi dell’educazione”) Continue reading

La drammatizzazione 1:i suoi grandi benefici.

Mio figlio vuole sempre giocare con me a far parlare omini o ai giochi del fare finta, tutti giochi di drammatizzazione, che sono da sempre i suoi preferiti. Non devo fare l’errore di sottovalutare la drammatizzazione, perchè oltre a fare bene ai bambini in tanti modi , è molto utile anche per imparare ad esprimersi liberamente, ad esercitare il linguaggio, a migliorare creatività ed immaginazione e pare proprio che sia anche il miglior modo di apprendere, come dice il cono dell’apprendimento di Edgar Dale. Continue reading

La banca dei numeri, non ancora finita, e il gioco del negozio

Anche se il materiale Montessori non è ancora finito, abbiamo lo stesso giocato con le perline e i serpentelli montessoriani! Le perline erano i soldi che prelevavamo in banca e con i quali poi facevamo la spesa in un negozio. Continue reading