Minecraft e lo studio dell’ inglese

Francesco è un appassionato dell’ applicazione Minecraft, tramite la quale può costruire edifici in 3D, fattorie, scuderie, interi villaggi ecc ecc Oltre a conoscere molti materiali da costruzione a lui prima sconosciuti (come già avevamo visto in fondo a questo articolo http://lacasadiserendippo.altervista.org/montessori-digitale-app-imparare-la-matematica/), giocando impara anche molte parole in inglese. Abbiamo iniziato a fare delle schede bilingue di tutti questi materiali, … Continue reading

L’autunno e i suoi elementi: creazione in cooperative learning di un paesaggio rurale

Francesco e il suo amico homeschooler M. sapranno costruire insieme e in totale autonomia un paesaggio rurale di loro invenzione, utilizzando gli elementi naturali dell’autunno che trovano al parco? Ecco qua nelle foto a seguire il loro bel lavoro, realizzato in completa autonomia e cooperando molto bene tra di loro.  

Halloween

Anni fa ero molto scettica sul festeggiare Halloween, mi sembrava solo una festa commerciale importata dagli americani  e anche  se in realtà Halloween ha un significato antico,  preferivo tenermi le festività di tutti i morti e di tutti i santi, perché le sentivo più mie. Ma poi ogni anno questa festa  imperversava tra gli amichetti di mio figlio che desiderava … Continue reading

Creare un logo grafico ed elaborarlo per la copertina del canale you tube

Francesco ha un canale YouTube che ha voluto chiamare “Red Monster” e ha voluto creare un logo grafico della scritta del suo canale. Ha quindi studiato e disegnato in totale autonomia la scritta “Red Monster” sul suo quaderno personalizzandola graficamente: Poi mi ha chiesto come fare per metterla sul suo canale, prima di questa personalizzazione il suo canale you tube … Continue reading

I solidi senza rotazione

Francesco giocando con il geomag ha prodotto tutti questi solidi senza rotazione, per la precisione piramidi varie, un cubo e un prisma a base ettagonale: Così abbiamo introdotto la classificazione dei solidi senza rotazione, ovvero i poliedri, divisi a loro volta in prismi e piramidi. Ho spiegato a Francesco che i prismi possono essere a base diversa a seconda del … Continue reading

Una caccia al tesoro per studiare storia, geografia e fare un dettato in movimento

Era da un po’ di tempo che meditavo sull’ idea del dettato in “staffetta” suggerita dalla mitica Sybille,   ovvero far  leggere ai bambini le parole che compongono una frase in una postazione e poi farli correre a scrivere le stesse parole su un foglio in un’altra postazione, proprio come in una staffetta.  Ma pensando a mio figlio e al suo … Continue reading