Composizioni creative con elementi naturali

Se si lasciano i bambini liberi di sperimentare, probabilmente spesso giocheranno con gli elementi della natura e useranno sassi, rametti, foglie e quant’altro anche per creare qualcosa.

A neppure due anni mio figlio, in spiaggia, componeva spesso creazioni di sassi. In questa foto che mi è rimasta, ad esempio, tutti i sassi presenti li aveva portati col secchiello e messi lui in questo modo.

Recentemente al parco, del tutto spontaneamente, oltre ad infangarsi e giocare con la terra come al solito liberamente, ha pure “disegnato” una casetta con un alberello di fianco, che ho fatto appena in tempo a fotografare prima che la spazzasse via per fare posto a un altro gioco.

Ma anche le composizioni con più elementi naturali mescolati assieme sono interessanti.

Ad esempio l’anno scorso, sempre al nostro piccolo parco della grande città in cui viviamo, abbiamo fatto un mini-laboratorio, semplicemente fornendo ai bambini tanti rametti, pigne, foglie ecc ecc e una griglia di bambù come luogo di composizione personale e mio figlio si è molto divertito a creare.

Precedente Come un parco di città può diventare vacanza d'acqua e risate con socialità multiculturale! Successivo Come fare un rudimentale cartone animato con i nostri figli

Lascia un commento