Con l’amichetto Robert al cinema e in libreria.

Il 1 novembre Francesco si è voluto vestire da pirata e siamo usciti con un suo amichetto  di nome Robert e la sua mamma.

Siamo andati a vedere “I Gladiatori” in 3d al cinema Odeon, vicino al Duomo. Il film non era male, ma neppure tutto questo granchè, secondo me,  belli sicuramente gli effetti 3d visti con gli occhialini, ma ai bambini è piaciuto. Al cinema Francesco si è tolto il costume da pirata e poi non ha voluto più rimetterlo e quindi non ho foto di Francesco in costume.

All’uscita dal cinema siamo andati allo spazio kids della libreria  Feltrinelli, dove io e Francesco andiamo molto spesso a leggere e ad acquistare libri, perchè è proprio in piazza Duomo per noi comodo da raggiungere e c’è il tavolo con le seggiole per i bambini e la possibilità di disegnare e colorare e c’è anche una capanna di  specchi dove leggere e giocare.

Ecco alcune foto con i due amichetti nella capanna di specchi.

 

Non contenti siamo andati anche alla libreria Mondadori, che è sempre in piazza Duomo e dove c’è uno spazio per i bambini comunque bello. Qui abbiamo scoperto che hanno allestito “La casa di Geronimo Stilton” e i due bambini ci si sono avventurati .

In questi giorni siamo stati molto impegnati a livello sociale, solo che la macchina fotografica non l’ho più portata e quindi non posso documentare: prima con l’amichetto Robert, il giorno dopo con un’altra amichetta, poi a dormire dalla nonna e a giocare coi cuginetti ed infine ad un compleanno di una cara amichetta homeschooler! Quattro giorni intensi di socialità, alla faccia del pregiudizio sulla non socializzazione degli homeschoolers!!

Precedente Il gioco del parla: un possibile metodo per mio figlio d'imparare (storia dei pellerossa, presepio fatto in das, cartone e stuzzicadenti) Successivo Ancora gli antichi romani e altri popoli antichi.

Lascia un commento