Erika Di Martino intervistata da Cristina Parodi sulla 7

Video: Erika Di Martino intervistata da Cristina Parodi sulla 7

( cliccare sopra la scritta per vedere il video )

Chi è Erika Di Martino?

Per chi non la conosce, Erika Di Martino è una mamma che fa scuola familiare ai suoi quattro figli ed è la fondatrice di http://www.controscuola.it/ e del network per chi fa scuola familiare  http://educazioneparentale.org/ ( a cui sono iscritta pure io).

Erika Di Martino  si adopera  meravigliosamente, non solo attraverso questi siti, ma anche come consulente privata, su come praticare l’educazione parentale qui in Italia.

Erika Di Martino ho la fortuna di conoscerla  personalmente, ci vediamo agli incontri che si organizzano per gli homeschoolers qui a Milano e in tutta Italia, incontri spesso organizzati da lei.

Erika Di Martino, una persona e una mamma di cui condivido la filosofia sull’ unschooling e  l’apprendimento naturale come i  migliori “metodi” d’insegnamento, perchè   i nostri figli dovrebbero essere lasciati liberi sempre, anche d’imparare, come lei stessa dice:

Unschooling o apprendimento naturale significa permettere ai propri figli di scoprire quali sono le loro passioni e di perseguirle nella propria vita. L’istruzione non è lo scopo dell’ unschooling, vivere insieme armoniosamente, lasciando che ognuno segua le proprie inclinazioni è la meta prefissata dalle famiglie che scelgono questa strada. L’istruzione che ne deriva è concreta, permanente e ricca, questo si realizza con una grande fiducia nei propri figli e nella loro naturale capacità di apprendere. In questo caso non si seguono programmi e il fatto di “testare” i bambini sulle loro conoscenze non è preso in considerazione.( al link: http://www.controscuola.it/utili-precisazioni/ )

Per chi volesse approfondire l’apprendimento naturale e l’unschooling, invito a consultare non solo i siti fondati da Erika e già nominati, ma anche queste pagine:

http://lacasadiserendippo.altervista.org/puoi-parlarci-dell-unschooling/

http://en.wikipedia.org/wiki/Unschooling

Non posso infine concludere senza dire:  Erika, sei un mito, oltre che una meravigliosa pioniera! Grazie per tutto quello che fai!

Precedente Gli antichi romani Successivo Il gioco del parla: un possibile metodo per mio figlio d'imparare (storia dei pellerossa, presepio fatto in das, cartone e stuzzicadenti)

Lascia un commento