La lavagna di sabbia Montessori e il libro dei numeri tattili

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Abbiamo fatto anche noi la nostra lavagna di sabbia in stile Montessori,  usando però la farina di mais, sia perchè più facilmente reperibile, sia perchè ha un bel colore. Ho letto di questa idea meravigliosa  da una mamma homeschooler ( Elena!) e dal sito di lapappadolce: http://www.lapappadolce.net/scrittura-montessori-la-lavagna-di-sabbia/

A mio figlio l’ho subito introdotta per rifare lettere e numeri e poi però ci ha pensato subito lui a reinventarsi a suo piacimento lo strumento in questione.

La scatola per ospitare la sabbia dovrebbe essere di legno, ma io conoscendoci come siamo e com’è la nostra casa , cercavo già da un po’ un contenitore con un bel coperchio che sapesse rimanere chiuso per bene e non facesse fuoriuscire il contenuto.

Nicola, un amico di mio marito, ci ha mandato questo Natale una scatola di vini e oltre a fare felice Luca a cui Bacco solletica sempre il palato, ha fatto felice me, perchè mi rimiravo questa bella scatola dorata e a un certo punto mi è appunto venuta l’idea di utilizzarla per la nostra lavagna e per il momento va più che bene! Grazie Nicola!

Ecco Francesco all’opera mentre, dopo aver fatto un po’ di lettere e aver seguito col dito le cifre tattili sul libro, ha deciso poi di scrivere un bel 10 sulla lavagna!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il libro delle cifre tattili

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ed ecco Francesco che si sbizzarrisce a giocare con la farina!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ooopss! Avevo dimenticato di mettere sul fondo il cartoncino rosso! Ecco ho subito rimediato ( grazie Gaia!)
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Precedente Tanti auguri Gabriele, primi tentativi di scrittura consapevole e una festa finita male Successivo Arriva la Befana! Il mondo dei dolci e ...Perchè si chiama Befana?

Lascia un commento