L’ospedale di Lego City che si costruisce da solo

Francesco ha una grande passione per il lego, può in questo periodo passare anche giornate intere a giocarci ed  è affascinato  da sempre dai video di lego su you tube, anche di quei video dove le strutture di lego sembrano costruirsi da sole. Così ieri ha voluto fare  anche lui, con il mio aiuto e quello del babbo, un video  del suo ospedale di lego city che si costruisce da solo.

Il babbo ci ha preparato il cavalletto con sopra la macchina fotografica, io ho aggiustato l’inquadratura della macchina, in modo che l’ospedale venisse inquadrato tutto, anche una volta completato e mio marito mi ha aiutato a trovare un settaggio tale per cui l’ospedale risultasse sempre a fuoco.

Francesco ha costruito passo dopo passo il suo ospedale del tutto da solo e io fotografavo. Sono rimasta ammirata dal comportamento che mi verrebbe da definire “professionale” di mio figlio nel preparare i pezzi subito per lo scatto successivo, nel muoversi sul nostro rudimentale set senza muovere troppo la struttura che stava costruendo, nel costruire tutto da solo  questo suo tanto amato lego city, nella sua grande pazienza!

Alla fine del filmatino Francesco ha voluto   mettere pure un omino di un dottore che si monta da solo e ci siamo divertiti a farlo camminare e mio figlio ha voluto pure di  farlo buttare giù dal tetto ( per salvarsi da un terremoto imminente? ) , solo che qua i nostri strumenti troppo rudimentali, ovvero un filo a cui appendere l’omino, sono ben visibili!

Anche Francesco ha fatto qualche foto e poi ho messo il tutto su windows live Movie Maker, ho dato un tempo a ciascuna foto di 30 secondi, l’abbiamo caricato su you tube, messo la musica ed eccovi il risultato.

 

incorporato da Embedded Video

 

 

 

 

Precedente Attraverso i suoi occhi Successivo Mostra di Picasso a palazzo Reale di Milano

Lascia un commento