Materiale Montessori per imparare le addizioni sopra il 10 e ..Collanine!

Ho acquistato da Opitec, oltre ad un altro pacco economico di perline in legno per lavori futuri e giochi con le perline, anche questo mix di perline:

http://it.opitec.com/opitec-web/articleNumber/511422

( se le dovessi acquistare ora però mi rivolgerei qui http://www.bricolart.com/index.php/it/perline/perline-in-legno-naturale.html?cat=799 perchè ci sono tutti i colori Montessori e costano anche meno)

Ce ne sono tantissime di misura 8 e 6 mm, sono belle lucide e colorate, qualcuna un poco rovinata nel colore, non sono di metallo però ma di una qualche plastica.

A me interessava la misura 8 mm per fare del materiale Montessori al fine di  imparare le addizioni sopra il 10, come visto e spiegato in questo e-book :

http://ecole-vivante.com/materiale-montessori.html

Ed ecco come si è svolto il nostro lavoro.

Prima con mio figlio ci siamo divertiti a separare per colore le perline di 8 mm, anche per vedere quante ce ne fossero di ogni colore e valutare che colori usare per ogni numero.

Poi mentre io lavoravo di pinze, fil di ferro e perline grandi,

Francesco ha potuto invece divertirsi  a fare vari giochi, prima a scrivere numeri e lettere nel mix di perline piccole di 6 mm,  usandole come fosse sabbia, poi a fare collane col fil di ferro lungo.

Così Francesco ha fatto prima una collana per se stesso, poi una collana che ha voluto regalare a me, entrambe le collane sono fatte con un’anima di fil di ferro , abbastanza robusto, ripiegato alle estremità per non far uscire le perline, dunque non hanno bisogno di gancetti per chiudersi e rimangono salde sul collo lo stesso.

La collana che Francesco ha fatto per se stesso

La collana che Francesco ha fatto per me

Lavorando di pinze, per piegare il fil di ferro alle estremità e per tagliare il fil di ferro con la morsa della pinza, ho creato tutto questo materiale, ovvero barrette con perline da 10, 9, 8, 7, 6, 5, 4, 3, 2, 1, e quelle nella foto sono tutte quelle che ho potuto fare con il le perline da 8 mm fornite dal mix della Opitec.

Barrette di perline da 10,9, 8, 7, 6, 5, 4, 3, 2, 1.

Ma a cosa ci serviranno a parte il divertimento di crearle?

Ora provo a spiegarlo!

Si chiede al bambino di prendere le barrette che vuole lui e di metterle in fila, nell’esempio ho preso le barrette da 9, 8, 6

9+8+6=

Poi si prende un cartoncino preparato in precedenza, con una scanalatura fatta al centro:

E si fanno contare al bambino le perline col cartoncino, quando si arriva a 10 ci si ferma e si prende una barretta da 10 e la si mette subito sopra.

Arrivati a contare fino a 10 col cartoncino si mette la barretta del dieci al di sopra.

E si continua nello stesso modo:

Si continua a contare col cartoncino fino all’ultima unità e si sovrappone a questo punto la barretta dell’unità contata, in questo caso la barretta del tre.

Ed ecco il risultato!

9+8+6=23

Il vantaggio è ovviamente quello di poter toccare il materiale e imparare attraverso i sensi ancora prima che in astratto.In realtà poi nel libro dei materiali fai da te Montessori, vengono differenziate le barrette colorate da mettere in fila all’inizio, con le barrette per contarle, che hanno colori diversi e si differenziano per colore in decine e unità, ma per il momento a me sembra che si possa fare tranquillamente anche cosi, senza spendere altro tempo e soldi per fare altre barrette diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*