Programmare con SCRATCH

Francesco si esercita da tempo nel pensiero computazionale e nell’attività di coding utilizzando Scratch (un ambiente di programmazione gratuito).

Programmare e’ un’ attività creativa. Programmare vuol dire analizzare e risolvere problemi: occorre pensare, decidere, valutare. Si sviluppa così un approccio che porta a risolvere i problemi con soluzioni implementabili da un computer e gli studenti diventano anche designer oltre che utenti, non avendo una funzione passiva ma attiva. Inoltre è una metodologia che puo’ essere utilizzata in tutti gli ambiti (multidiscliplinarietà).

Francesco finora però aveva utilizzato Scratch-junior per il tablet, ora invece ha creato per la prima volta un progetto anche con Scratch per il computer, che ha condiviso on line al link:

https://scratch.mit.edu/projects/224131935/

 

Allego uno sreenshot:

 

 

Precedente Creazione di uno stop motion Lego Successivo Le misure di peso e capacità

2 commenti su “Programmare con SCRATCH

  1. Chiara il said:

    Leo non subisce troppo il fascino della tecnologia, ma anche noi usiamo code.org come sito di attivitá computazionale.
    Conoscevo scratch ma solo di nome proverò a farlo vedere a Leo , grazie per la dritta.
    Un abbraccio grande e spero a presto Chiara

    • lacasadiserendippo il said:

      Francesco è molto tecnologico, ma io in verità non conoscevo il sito che mi hai linkato! Grazie!

      Un abbraccio e si spero presto anche io!

      Graziella

Lascia un commento

*