Apprendimento naturale , evoluzioni di Francesco e mie riflessioni

E’ tanto tempo che non scrivo un articolo, il tempo con le mie attività lavorative è sempre poco e il tempo libero  preferisco dedicarlo a mio figlio, che quando non sta con me sta con suo padre,  ma ci tengo tanto a questo blog e quindi sono qui per aggiornarvi finalmente. Facendo apprendimento naturale o unschooling con mio figlio, non … Continue reading

I sette anni di mio figlio, le nostre ansie e quanto è bravo con l’ algebra di Dragon Box!

Mio figlio ha compiuto 7 anni e questo fatto,  assieme allo stress lavorativo dell’ultimo periodo,  mi ha fatto aumentare una certa ansia e dato molto da pensare e interrogarmi. Io e mio marito abbiamo parlato a lungo di alcune problematiche legate all’ unschooling che facciamo con nostro figlio. Il nostro dubbio era se iniziare ad introdurre 5 minuti al giorno … Continue reading

Fantastico Dr Seuss! Libri per bambini e DVD dei numerotti

Siamo stati in biblioteca e dopo aver letto li una marea di libri a Francesco, abbiamo selezionato quelli da portare a casa come i fantastici libri del dr. Seuss, la strega Sibilla e i DVD molto istruttivi dei numerotti Continue reading

Giochi orali sul CA, CO, CU e CI, CE e altre sillabe…

Per Francesco è stato un giochetto rispondere in modo corretto oralmente a delle schede sulle sillabe. Poi si è inventato lui stesso un gioco divertente: dovevamo a turno aggregare ogni tipo di sillaba, non solo la sillaba corretta, alla parola in questione. E ci siamo dunque divertiti a creare parole come BIRRETTO, BARRETTO anzichè solo BERRETTO, COSCINO, CASCINO al posto del solo CUSCINO e così via. Continue reading

Lettura di brevi parole con la Carotina

Francesco non vuole darlo tanto a vedere ma di fatto sa leggere le parole brevi, giocando per la prima volta alla Carotina, ha risolto senza sbagliare non solo le schede delle iniziali , ma anche schede più difficili dove doveva completare le parole Continue reading

Lezione di orientamento, di geografia o di lettura?

Con mio figlio notavamo come anche solo per muoversi ed orientarsi nella nostra grande città sia indispensabile saper leggere! Ad esempio dalla fermata  Bicocca della M5 come facciamo per andare a Zara? Oltre a capire la direzione giusta,  bisogna sapere leggere tutti i cartelli che ti guidano alla  galleria corretta e al giusto binario, pena il perdersi senza dubbio. La vita stessa è dunque il miglior stimolo per imparare,  qualunque bambino cercherà di diventare maggiormente competente per far fronte a reali problematiche del vivere.
Continue reading

“Caro Gesù” … E intanto Francy si è esercitato a scrivere, contare e disegnare

Francesco ha voluto scrivere la lettera a Gesù per Natale e nel farlo si è esercitato a scrivere pensando lui le parole, a contare e ha pure disegnato, colorato, incollato ecc ecc Continue reading

Piccoli progressi spontanei in lettura e scrittura

Francesco si è spontaneamente impegnato per riuscire a scrivere meglio i numeri col gesso, ha iniziato a leggere qualche parola e anche a continuato anche a scrivere parole con le lettere magnetiche sul frigo. Continue reading

Intervista da scrivere, arretrati, downoload carte delle nomenclature di lego (flash cards) e fumetti.

Lo scrivere un’intervista mi ha tenuta moto occupata e non ho potuto aggionare il blog, quindi faccio un breve elenco degli arretrati e metto a disposizione il download delle flashcards di lego che abbiamo fatto. Continue reading

Il libro di Topo Tip dell’alfabeto e il computer dell’Uomo ragno

Francesco ha voluto giocare con il libro dell’alfabeto di Topo Tip, mettendo le lettere giuste sulle parole inizianti con quella lettera e nominando ogni lettera. POi ha voluto fare alcuni esercizi con il computer dell’Uomo Ragno. Continue reading

Tavolette in mdf con l’alfabeto tattile in corsivo (Montessori)

Finalmente abbiamo completato l’alfabeto tattile in corsivo e Francesco attratto da queste lettere, ha voluto spontaneamente seguire con il dito ogni lettera nel modo corretto e senza che fossi io a invitare a farlo. Continue reading

Les lettres à toucher de Balthazar ( lettere tattili Montessori )

A mio figlio è piaciuto questo libro di lettere tattili e ha voluto toccare le lettere con le dita, magicamente seguendo quasi sempre spontaneamente la direzione corretta. Continue reading

Il luna park dell’alfabeto ( gioco con dado fai da te )

Con mio figlio abbiamo provato a ideare e realizzare un gioco da fare con il dado. E’ un gioco dove due omini si divertono a scivolare giù dagli scivoli creati dalle lettere e che abbiamo battezzato IL LUNA PARK DELL’ALFABETO. Potrebbe aiutare non solo a ripassare alfabeto e numeri ben oltre il dieci, ma pure a rendere più istintiva la scrittura corretta delle lettere. Continue reading

Le cornici delle forme o incastri metallici

Ho provato a costruire le cornici delle forme ( incastri metallici Montessoriani), il risultato non è stato proprio quello che avrei voluto. Mi piacciono molto questi materiali montessoriani, ma ho il dubbio che mio figlio possa sempre preferire delle belle carte stencil per esercitarsi nella manualità della scrittura. Continue reading

Il nostro alfabeto da parete

Ecco finalmente tutte le lettere che abbiamo preparato per il nostro alfabetiere da parete (di cui avevamo già anticipato qualcosa in questo vecchio articolo:http://lacasadiserendippo.altervista.org/lettera-a-e-lettera-b/),le abbiamo fatte tutte su semplici fogli A4  e nel farli mi sono ispirata all’idea degli steineriani di disegnare soggetti che pure per la forma ricordassero le lettere, come avevo visto qua: http://www.lapappadolce.net/alfabeto-illustrato-steineriano/ Ho voluto metterci tutti i simboli … Continue reading

Al museo della Scala

Ci saranno più di una decina di articoli arretrati su cose già fatte, che vorrei riuscire a scrivere, ma  finchè mio marito è col gesso la vedo dura. Volevo almeno riuscire a cavalcare l’onda degli eventi organizzati grazie a http://educazioneparentale.org/, ma oltre ai nostri  problemi di questo periodo, si sono pure aggiunti problemi di caricamento immagini  e mi sono ritrovata  ulteriormente … Continue reading

La lettera a Gesù Bambino, primi elementi di scrittura consapevole e riflessioni sul Natale

Francesco ha voluto fare la lettera a Gesù Bambino e per la prima volta non si è esercitato in un mero esercizio di scrivere lettere a caso e poi chiedermi”Cosa c’è scritto?” Ma ha voluto scrivere il suo nome e l’intestazione della busta , pensando a cosa scriveva.Riflessioni sul Natale. Continue reading

Il nostro calendario dell’avvento

Il pomeriggio del 1 dicembre, poche ore prima che mio marito venisse aggredito e rapinato da due malviventi, io e mio figlio ci eravamo impegnati nel costruire il nostro calendario dell’avvento in gomma crepla e colle glitter ed eravamo ansiosi di mostrarlo al babbo! Come base del calendario Francesco   ha scelto un foglio di colore grigio in gomma crepla. … Continue reading

Trivial Pursuit casalingo: verifica e ripasso in modo divertente.

Francesco ha voluto lui giocare al Trivial Pursuit , me era troppo difficile e così abbiamo creato noi le carte delle domande e inventato quesiti sui mostri e su argomenti di studio già affrontati, sfruttando così l’occasione divertente del gioco per fare un ripasso e una verifica delle conoscenze di mio figlio Continue reading

Mamma cosa c’è scritto?

In questo periodo Francesco guarda cartelli pubblici, targhe, scritte su scatole varie e mi chiede puntualmente: “Mamma cosa c’è scritto?” Poi sperimenta da solo lo scrivere, a volte si inventa un suo modo di scrivere con ghirigori vari e mi dice che è una sua scrittura, a volte scrive delle lettere maiuscole vere e proprie e poi mi chiede. “Mamma … Continue reading

Mamma “caramella” è con “ca”? Il gioco di “Fonolandia” e il miglioramento lessicale

In questo periodo mio figlio mi fa spesso domande del genere su tante parole: “Mamma ciliegia è con CI? Spada è con PA? e oltre a rispondere alle sue domande ho cercato anche di approfondire ulteriormente. Leggendo  questo  articolo del “metodo naturale” http://www.lapappadolce.net/il-metodo-naturale-nellinsegnamento-della-lettura-e-della-scrittura/ mi ha fatto riflettere quanto detto sugli esercizi preparatori: Esercizi preparatori Prima di procedere all’apprendimento delle lettere dell’alfabeto, il … Continue reading

E’ ora d’iniziare a introdurre le lettere..

    Questa estate passata, mentre eravamo al mare, un pomeriggio, io e mio figlio andiamo in libreria. Francesco impazzisce da sempre per i libri di adesivi e anche quel giorno non fu da meno. Fu da subito attratto da un libro di adesivi di Peppa Pig e voleva che gli comprassi assolutamente quello. Io guardai con attenzione il libriccino: … Continue reading