Nuovo video lego finalmente con cavalletto ed esercitazione nella programmazione di un robot

Da oggi in poi Francesco potrà usare il cavalletto del babbo per realizzare i suoi video-lego ed ottenere effetti maggiormente stabili delle inquadrature. Inoltre abbiamo scoperto un video-gioco della Lego che permette di esercitarsi con la programmazione di un robot. Continue reading

All’aperto lo scorso week end e tanti giochi sopratutto con il lego in settimana

Lo scorso week end c’è stata la festa del  quartiere dove abitiamo, con tante bancarelle per le vie, ma non ho fatto foto. Ci siamo ritrovati varie volte con gli amichetti di Francy al parco, anche se il suo amico preferito non stava molto bene. Questa settimana invece come già accennato Francesco ha avuto l’influenza, quindi siamo stati chiusi in … Continue reading

Al museo della Tecnologia e al laboratorio di lego-robotica mindstorms con i cugini

Con i cuginetti e uno zio, siamo stati al Museo della Scienza e della Tecnologia per partecipare ad un laboratorio di lego-robotica mindstorms e per rivisitare questo bel museo. E’ l’unico museo a Milano davvero all’avanguardia nell’accoglienza delle famiglie e dei bambini, per la presenza di strutture idonee e personale gentile. Continue reading

Tre giorni e due notti con i cuginetti “inglesi” in casa nostra

Recentemente i miei tre nipotini “inglesi” sono stati ospiti da noi per tre giorni, anche a dormire e senza i loro genitori. Posto a seguire una lunga carrellata di immagini di questi tre giorni in loro compagnia nella nostra piccolissima casa (motivo per cui cercavamo di stare fuori il più possibile!) Continue reading

Esercizi di scrittura e lettura

Francesco si è esercitato spontaneamente a scrivere le lettere maiuscole, si è dedicato ad un gioco didattico di italiano sul web ed infine ha creato una sorta di “muraglia cinese” con il lego Continue reading

Laboratorio di lego-robotica

Francesco ha partecipato ad un laboratorio di lego-robotica tenuto al Mamusca. La lego-robotica stimola l’apprendimento attivo, coinvolge attivamente gli studenti nel loro processo di costruzione delle conoscenze, favorisce il pensiero creativo, il lavoro di gruppo, il problem solving e tante occasioni di apprendimento molto utili nel 21esimo secolo. Andando avanti la lego-robotica offre occasioni di imparare anche in un’ampia gamma di aree curricolari, come scienze, tecnologia, matematica e lettere Continue reading

“Caro Gesù” … E intanto Francy si è esercitato a scrivere, contare e disegnare

Francesco ha voluto scrivere la lettera a Gesù per Natale e nel farlo si è esercitato a scrivere pensando lui le parole, a contare e ha pure disegnato, colorato, incollato ecc ecc Continue reading

La lavagna adesiva e la lavagna magnetica gigante sul vecchio frigo

Francesco in questi giorni scrive sulla lavagna adesiva, compone numeri e parole con le lettere e cifre magnetiche, ha ripassato i numeri dopo il 10 con le tavole di Segun, anche se già li conosce. Aggiornamento con foto anche di questa estate in montagna. Continue reading

Lego, invenzioni comiche, drammatizzazioni varie,playlist canzoni e pure una torta, (nonostante lo star male!)

Sono stata male e il tempo è stato quasi sempre brutto. Chiusi in casa abbiamo fatto lo stesso tante cose: scenette comiche, giochi di drammatizzazione, lego, i cartoni dello zecchino e pure una torta. Continue reading

Le incredibili potenzialità del lego e lo studio dell’inglese

Esploro le tante potenzialità che ha il lego per mio figlio, quindi non solo creatività, manualità fine, drammatizzazione , ma anche esercizio per riconoscere la diversa forma, colore, grandezza, spessore, per creare insiemi e sottoinsiemi , per classificare, contare, memorizzare, manipolare oltre che una responsabilità,un allenamento alla pazienza,uno sviluppo positivo dell’autostima, dell’indipendenza e uno stimolo continuo anche per imparare l’inglese. Continue reading

Inglese su you tube, colorare coi gessi al parco, purificatore dell’acqua gratis e altri siti didattici

Abbiamo scovato altri video in inglese su you tube sia del lego che di canzoni, siamo andati al parco a colorare coi gessi, abbiamo scoperto cheabbiamo un erogatore di acqua purificata gratis messo a disposizione dal comune. In serata altri siti didattici sulle lettere Continue reading

Dalla progettazione facilitata via web, alla realizzazione pratica

Ci sono dei bei giochi on line per i bambini che sono sia didattici che creativi, ma ce ne sono alcuni attraverso i quali si può progettare e realizzare qualcosa anche realmente. Come il gioco di creare un negozio o il gioco del “muratore” sul sito della Lego. Continue reading

Disegno murale e i nostri libri preferiti della sera

Ieri abbiamo colorato e disegnato sul muro di casa e fatto anche altre cose come la drammatizzazione, ma mi sono accorta di non aver mai parlato delle nostre letture preferite e così provo a rimediare. Continue reading

Intervista da scrivere, arretrati, downoload carte delle nomenclature di lego (flash cards) e fumetti.

Lo scrivere un’intervista mi ha tenuta moto occupata e non ho potuto aggionare il blog, quindi faccio un breve elenco degli arretrati e metto a disposizione il download delle flashcards di lego che abbiamo fatto. Continue reading

La drammatizzazione 2: possibili applicazioni alla didattica.

Francesco ha spontaneamente applicato il gioco della drammatizzazione ad argomenti didattici affrontati in precedenza. La drammatizzazione oltre a fare molto bene in tanti modi e ad essere il miglior modo di imparare, può offrire anche infinite applicazioni alla didattica. Continue reading

La drammatizzazione 1:i suoi grandi benefici.

Mio figlio vuole sempre giocare con me a far parlare omini o ai giochi del fare finta, tutti giochi di drammatizzazione, che sono da sempre i suoi preferiti. Non devo fare l’errore di sottovalutare la drammatizzazione, perchè oltre a fare bene ai bambini in tanti modi , è molto utile anche per imparare ad esprimersi liberamente, ad esercitare il linguaggio, a migliorare creatività ed immaginazione e pare proprio che sia anche il miglior modo di apprendere, come dice il cono dell’apprendimento di Edgar Dale. Continue reading

Lego, lego, lego! (Per costruire, per giocare, per vivere storie, per contare, per fare le lettere, per disegnare ecc ecc)

Francesco ama da sempre tanto giocare con il lego. Costruisce, inventa, muove gli omini e vive delle storie, disegna con il lego, crea lettere e numeri di lego, ha voluto fare dei video con il lego, impara a contare anche grazie al lego, classifica il lego ecc ecc Continue reading

L’ospedale di Lego City che si costruisce da solo

Francesco ha una grande passione per il lego, può in questo periodo passare anche giornate intere a giocarci ed  è affascinato  da sempre dai video di lego su you tube, anche di quei video dove le strutture di lego sembrano costruirsi da sole. Così ieri ha voluto fare  anche lui, con il mio aiuto e quello del babbo, un video … Continue reading

La festa di compleanno di Francesco: proposte di gioco per 1/7 anni

Francesco ha compiuto 5 anni e gli abbiamo organizzato una festa di compleanno, privilegiando il principio di creare l’ ambiente giusto per far divertire e stare bene tutti i bambini. Perchè se ascoltati nei loro bisogni, anche di gioco, i bambini si sanno benissimo autoregolare. Continue reading

Mamma come si fanno i film di lego o di pupazzi con gli omini che si muovono da soli?

Francesco: “Mamma come si fanno i film di lego e i film di pupazzi con gli omini che si muovono da soli?” Mamma: “Fanno tante foto una dietro l’altra, di ogni singolo movimento, posizionando gli omini lego o i pupazzi ogni volta in uno scenario apposito e poi con programmi appositi fanno scorrere le foto in fretta così gli omini … Continue reading