Tagliare le patate, approfondimenti su menta e liquirizia, nuovo gioco di ruolo per tutta la famiglia

Ieri un attività pratica in cui si è voluto cimentare Francy è stato aiutarmi a tagliare le patate da fare arrosto assieme al pollo:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Poi mi ha chiesto cosa fosse la menta e la liquirizia e così abbiamo approfondito assieme sul web le caratteristiche di queste due piante. Sopratutto della liquirizia abbiamo scoperto i tanti poteri curativi, non solo delle radici da cui comunemente si estrae la liquirizia, ma anche dalle foglie della pianta che messe sulle ferite aiutano a cicatrizzare, hanno un azione antibatterica e antinfiammatoria.
Della menta oltre alle ricerche sul web e alle foto, ci siamo ricordati insieme di quando c’era il nonno che coltivava la menta e di tutte le volte che dalla nonna ancora adesso può toccarla con le sue mani e odorarne l’inconfondibile profumo.

Da un po’ di giorni Francesco si è pure fissato per un gioco di ruolo con nuovi protagonisti: lui un bambino di 1 anno che sta piano piano crescendo ( è già arrivato oggi a compiere 3 anni) suo padre il fratello più grande di 5 anni che piano piano cresce anche lui ( ha compiuto 6 anni oggi) e io la madre di entrambi, che deve continuamente mediare perchè il fratellino più grande ( il babbo) fa sempre i dispetti al fratellino più piccolo ( Francesco) ed è ovviamente Francesco che insiste con suo padre affinchè faccia fare a questo fratello maggiore tutti questi dispetti al più piccolo e poi vuole che io intervenga a proteggere il più piccolo e a cercare di capire perchè il più grande si comporti così.

Si inventa di quei dialoghi assurdi!! Mi fa morire dal ridere vedere mio marito fare il bambino di 5 anni così dispettoso e a Francesco questo gioco per tutta la famiglia piace da matti.

Precedente La tavola dei numeri Successivo Al museo del giocattolo: visita guidata e pic-nic

Lascia un commento